Descrizione Progetto

JALINA

Tipo: Epoca

Progettista: Eugene Cornu

Costruttore: Cantieri P. Jouet

Anno: 1946

Tipo di Yacht: Sloop Bermudiano

Lunghezza dell’armamento: 13.46

Lunghezza dello scafo: 13.46

Lunghezza al galleggiamento: 9.20

Larghezza: 3.20

Pescaggio: 1.90

Superficie velica: 107.00

Dislocamento: 9.50

La storia

Sloop bermudiano, progetto dell’architetto francese Eugene Cornu, costruita nel 1946 nei cantieri Jouet di Sartouville, per l’armatore francese Jaques Barbou. Gia’ nel 1947 Jalina coglie le prime vittorie nelle regate “Cowes-Dinard” e “Cannes-Portoferraio”.
Nel 1953, nella prima edizione della Giraglia (Cagnes-Giraglia-S.Remo), Jalina vince staccando di quasi 7 ore il ben piu’ famoso Cerida. Sempre nella Giraglia, edizione 1954, Jalina si conferma prima di classe: successive edizioni degli anni ‘50 della Giraglia, la vedono tra le principali protagoniste (seconda nella edizione 1955, terza nel 1959, quarta nel 1960).
Nel 1958, l’imbarcazione vince la “Ajaccio-Monaco”, sempre con skipper Monsieur Barbou. Tra gli anni ‘60 e ‘70 Jalina viene modificata parzialmente, al fine di renderla piu’ confortevole adatta alla crociera.
Nonostante l’armo oramai profondamente modificato, ancora nel 1989 Jalina conquista un onorevole quarto posto al Raduno di Imperia. Nel 2007 l’imbarcazione, da anni in disarmo, viene acquistata dal nuovo armatore che, attraverso una paziente ricerca storica, la riporta alle antiche forme, perfettamente restaurata dai fratelli elbani Marco e Stefano Bonacina.
Nel giugno del 2010, al termine del lungo restauro, Jalina viene salutata come ospite d’onore a Sanremo, meta di arrivo della Giraglia edizione 2010.